Storia - villa stisted

Vai ai contenuti

Menu principale:

Disegnata dall' architetto, Giovanni Lazzarini (1769 - 1834) per conto di una nobil donna irlandese, (visibile tutt'oggi lo stemma della casata posto sopra la porta dell'ingresso principale della villa): Miss. Mary Broderick, nata a Preston nel 1771 - morta il 20/03/1834 - la quale promosse suo erede universale l'allora giovane Alessandro Della Lena di Bagni di Lucca, poi divenuto vicedirettore del porto di Hong-Kong.
Acquistata in seguito dai coniugi Stisted, (2° proprietari) inglesi, i quali furono considerati i veri "patriarchi" della colonia inglese residente a Bagni di Lucca, furono loro a promuovere la costruzione della Chiesa anglicana, del Cimitero inglese, e del Circolo dei Forestieri.
Ospitarono numerosi personaggi illustri dell'epoca, nella loro dimora (presente all'interno della Villa l'elenco dei nomi).
La Signora Stisted poetessa di fama, amava scrivere all'ombra del suo giardino circondata dal silenzio e dalla pace del luogo.
Suo il libro: Mrs. Henry Stisted, Letters from the Bye-Ways of Italy, London 1845
Libro conservato e visionabile presso l'Archivio Storico di Lucca
Elisabetta Stisted nata nel 1790 morta 11 luglio 1868 all'età di 78 anni
Henry Stisted nato nel 1786 a Folkestone Kent Inghilterra (colonnello di sua Maestà la Regina d'Inghilterra)
Sono tutti e due sepolti nel cimitero inglese a Bagni di Lucca

foto antica
stemma
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu